Flag 01Flag 02Flag 03Flag 04Flag 05

 

Passaggi coperti

7/7g 2 ore A persona: 35€

 


Vi solletica l'idea di immergervi nell'autentica atmosfera della Ville Lumière dell'Ottocento e passeggiare perduti dentro la città come solo i veri parigini sono capaci di fare? Rendete fieri di voi lo spirito di Charles Baudelaire e diventate flâneurs con noi per qualche ora. Vi accompagneremo alla scoperta dei famosi Passaggi coperti della capitale.

Antenati dei moderni centri commerciali, questi passaggi sormontati da ghisa e vetro ci offriranno riparo dal caos e dallo smog dei Grands Boulevards e ci accoglieranno tra curiose vetrine di vecchi artigiani e polverose librerie affascinanti. Siete pronti, allora? Tante cose ci aspettano! La più antica cioccolateria di Parigi, À la mere de famille, con la sua lunga storia cominciata nel 1761. I primi passaggi storici, ciascuno con la propria identità, la personale struttura, gli aneddoti ad essi legati. Passage Verdeau con l'Hôtel Drouot, storico palazzo di vendite all'asta. Passage Jouffroy con la boutique di bastoni da passeggio più celebre di Parigi. Perché uno dei palazzi qui porta il nome del compositore Chopin? E cosa ha a che fare la tragica vicenda dei due anarchici italiani Sacco e Vanzetti con questo posto? Passage des Panormas, il più antico tra i passaggi sopravvissuti, per dare la caccia a curiosi francobolli e scovare la sala di lettura preferita da Zola. E, poi, altri luoghi importanti, come il Passage des Princes, la rue de Colonnes, il palazzo della Borsa di Parigi, il quadrilatero Richelieu.

Passeremo, infine, alle gallerie, ossia, a quei passaggi un po' più eleganti. La Galerie Colbert e il mito di Orfeo ed Euridice. Sempre di mitologia greca, con Hermes, parlemo alla galleria più famosa e lussuosa di tutte, la Galerie Vivienne. Attraverso il piccolo passaggio dei Deux Pavillons arriveremo ai giardini del Palais-Royal. Come spesso accade, le bellezze architettoniche si incrociano con la storia, parleremo, infatti, dei cardinali Richelieu e Mazzarino, evocheremo eroi rivoluzionari quali Lepeletier e Marat. Dove visse la scrittrice Colette? Dove morì il commediografo Molière? Sapete dove si trovava la coltelleria che servì a Charlotte Corday il pugnale per uccidere Marat? E la celebre bottega dell'editore di Paul Verlaine e degli altri poeti Parnassiani? Insomma, infinite le sorprese che riserva questo tour, per conoscerle tutte, seguiteci!

In evidenza
  • Passage Verdeau
  • Passage Jouffroy
  • Passage des Panoramas
  • Passage des Princes
  • Galerie Colbert
  • Galerie Vivienne
  • Galerie du Palais-Royal
Punto di ritrovo

Méro Le Peletier

Cosa è compreso
  • Visita guidata a piedi con una guida ufficiale esperta dedicata
Servizi aggiuntivi
  • +20€ La guida verrà a prendervi direttamente al vostro alloggio a Parigi per portarvi a piedi o tramite mezzi pubblici sul luogo del tour

Napoleone Tour © 2015
Napoleone Tour é un marchio registrato
info (at) napoleonetour.com
 
 
Flag 01  Flag 02  Flag 03  Flag 04  Flag 05
 
 
Napoleone Tour è amico di